SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Non si placa l’ondata di maltempo che da cinque giorni imperversa sulla Riviera delle Palme. Dopo i lievi piovaschi del fine settimana scorso, le precipitazioni sono cresciute d’intensità nelle ultime ore.
Sin dalla mattinata a San Benedetto è caduta una notevole quantità d’acqua, provocando, come d’abitudine, allagamenti nelle strade e disagi alla circolazione stradale. Molte vie cittadine sono rimaste sommerse dall’acqua: una delle più colpite è la centralissima via Calatafimi. Chiusi al transito alcuni sottopassi ferroviari per evitare spiacevoli inconvenienti agli automobilisti.
Un lieve miglioramento della situazione è previsto dalla serata di oggi ma per scongiurare definitivamente il ‘fenomeno’ pioggia bisognerà attendere domani pomeriggio.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 637 volte, 1 oggi)