SAN BENEDETTO DEL TRONTO – L’assessore Lorenzetti, con Maria Angellotti e Ivo Giudici della Confcommercio e con i rappresentanti delle associazioni di negozianti, Guerriero Franchi e Gianluca Di Leonardo, dopo due mesi di dialogo, presenta il calendario deroghe festività del 2005. “Ci siamo seduti in un tavolo di trattative – dichiara l’assessore – con Confcommercio, Confesercenti, commercianti del centro e sindacati, per decidere insieme come strutturare il calendario migliore per il prossimo anno. Onde evitare incomprensioni. Abbiamo anche incontrato i sindaci, oppure i loro rappresentanti, delle città limitrofe al nostro territorio, inevitabilmente legate a San Benedetto. Abbiamo tolto le deroghe al 2 giugno e al 25 aprile, il 15 agosto invece, gli esercizi commerciali del lungomare, Via Mare e del centro storico resteranno aperti. Mi preme sottolineare che, nonostante non siano inclusi negli otto giorni speciali d’apertura, i dirigenti dei centri commerciali sono d’accordo col programma?.
Ivo Giudici, presidente della Confcommercio: “Siamo lieti d’aver lavorato in via preventiva, ovviamente ci sarà qualcuno che non sarà soddisfatto, in ogni caso abbiamo cercato di fare gli interessi di tutti. Il coinvolgimento di varie associazioni nelle trattative per il calendario, c’è stato per evitare spiacevoli polemiche?.
Gianluca Di Leonardo, in rappresentanza dell’associazione dei commercianti del centro: “Il vicino Abruzzo adotta una legge più permissiva, favorevole al commercio, per questo perdiamo alcuni acquirenti che vanno, ad esempio, al centro commerciale di Colonnella. Clienti che potremmo convogliare a San Benedetto?.
L’assessore Lorenzetti anticipa che, passate le festività natalizie, ci sarà un’operazione commerciale, ideata dal Comune, dalla Confcommercio, dalla Confesercenti e dalle associazioni del centro, in favore all’abbassamento dei prezzi.
Le venticique giornate festiva d’apertura per tutto il territorio: 2 e 9 gennaio; 20 e 28 marzo; 24 aprile; 19 e 26 giugno; 3, 10, 17, 24, 31 luglio; 7, 14, 21, 28 agosto; 4 settembre; 30 ottobre; 20 e 27 novembre; 4, 8, 11, 18 dicembre.
Le otto giornate straordinarie, concesse ai negozianti di Via Mare, della zona est della ferrovia e dei centri di Porto d’Ascoli e san Benedetto: 6 gennaio, 13 febbraio, 22 e 29 maggio, 5 e 12 giugno, 15 agosto, 11 settembre.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 813 volte, 1 oggi)