SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sabato 4 dicembre, sul campo del Fermignano, i ragazzi del coach Di Biase non sono riusciti ad infilare il secondo successo consecutivo e ad ottenere la prima vittoria esterna.
I pesaresi avevano due punti in meno dei ragazzi rossoblù, ma essendo una formazione estremamente temibile tra le mura amiche, sono riusciti ad avere la meglio. Il Fermignano, dunque, bravo a piazzare, nel terzo quarto, il break decisivo e ad avitare la rimonta della Joints, ha chiuso la partita sul risultato di 83 a 76.
Avversario in questa undicesima giornata sarà invece il Castelraimondo, che in
classifica è appaiato al team sambenedettese.
Si giocherà, quindi, domani alle ore 18.30.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 612 volte, 1 oggi)