SANT’OMERO – Tanti piatti della tradizione conditi con il peperoncino, vino al peperoncino, Miss peperoncino, la campionessa italiana di mangiatori di peperoncino. Tutto martedì 7 dicembre all’Hotel Ristorante Lago Verde di S. Omero – Nereto saprà di questo ingrediente, piccolo ma virtuosissimo: scioglie infatti i trigliceridi, dilata i vasi sanguigni, pulisce le arterie, in poche parole è l’arma vincente e saporitissima contro il colesterolo, l’ipertensione e l’arteriosclerosi.
La delegazione Val Vibrata, affiliata all’Accademia italiana del peperoncino, nella persona del suo presidente il prof. Guido Rosati, del general manager Serafino di Monte, del segretario Angelo Marcozzi e del tesoriere Dantino Vallesi, organizza il 1° Galà del Peperoncino.
In tavola, martedì, verranno serviti esclusivamente cibi esaltati, nel gusto e nel sapore, dal peperoncino. Durante la serata, il Sindaco di Filetto, Orsogna, farà assaggiare ai presenti il vino al peperoncino e un suo conterraneo, il prof. Giancarlo Fornaro, farà conoscere il peperoncino – viagra.
Interverrà anche la campionessa italiana di mangiatori di peperoncino a S.Omero (per guadagnarsi quel titolo ha consumato in una sola volta più di 400 grammi di questa spezia cruda) a raccontare come si vive felici e contenti assumendo grandi quantità di questo ortaggio ogni giorno. E il Galà si concluderà in bellezza con l’elezione di Miiss Peperoncino. La sfilata è organizzata dall’Agenzia Vertigò di Alba Adriatica diretta da Letizia Soccio e Lino Pontuti

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 518 volte, 1 oggi)