CUPRA MARITTIMA – Sabato 4, domenica 5, martedì 7 e mercoledì 8 Dicembre al Cinema Margherita di Cupra Marittima sarà proiettato “The Manchurian Candidate?, film di Jonathan Demme, regista tra l’altro di “Philadelphia? e “Il silenzio degli innocenti?, presentato fuori concorso alla LXI Mostra del Cinema di Venezia.
Il maggiore Ben Marco passa le sue giornate rievocando la missione della sua truppa in Kuwait, ma di notte è ossessionato da incubi che non lo lasciano dormire. Quando si rende conto di essere usato per sporchi giochi di potere da chi punta a diventare presidente degli Stati Uniti, Marco capisce anche di essere l’unico a poter sventare il complotto.
“Alla costruzione soffocante della tensione, alla materializzazione di quella paranoia che, dai tempi della guerra fredda, sembra non aver mai abbandonato la scena politica americana, ma essere anzi dilagata nella vita quotidiana, ci pensa la regia di Demme, forse l’autore americano contemporaneo più sensibile (anche quando si dedica alla commedia) a questa paura “fisica? e generalizzata che corrode la vita, la mente, i comportamenti. Per istinto un regista del subconscio, che concretizza mostri dietro la porta di casa, Demme lavora di montaggio alternato, di sguardi intrecciati, di buchi che vanno a poco a poco colmandosi; ma mai e poi mai arriverà a rassicurarci sul nostro futuro. Non un film “elettorale?, né consolatorio, e molto meno fantasioso di quanto si poteva supporre fosse (ma non era) l’originale, con tre attori magnifici (Washington, Schreiber, Meryl Streep, tanto grande da non far rimpiangere la stupefacente Angela Lansbury della prima versione) e un’amarissima consapevolezza della realtà. Come sempre, cameo di Roger Corman, nella parte del segretario di Stato?. (Emanuela Martini FilmTv)
Gli spettacoli sono sabato 4, domenica 5,  martedì 7.e mercoledì 8 Dicembre alle 21.00; il costo del biglietto e di 5 Euro, ridotto 3,50 Euro.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 158 volte, 1 oggi)