CAGLIESE: Grilli, Catena, Massanelli(24’ Virgili), Giorgini F., Giordini D., cappelli, Bucefalo, Grlli L., Calvaresi(16’ Marchini), Berdini, Luchetti(16’ Di Mauro).
GROTTAMMARE: Di Clemente, Cocciardo, Marcantoni, Del Moro, Moro, Traini, Coccia(40’ Potacqui), Marcucci(35’ Gasparoni), Pazzi(40’ Binari), Gentili, De Reggi. A disposizione: Baggio, Nigro, Deogratias, Binari, Gasparoni, Talamonti, Bollettini.
Cagli, 28 novembre 2004
I gol. 60° L’ azione parte da Traini: passaggio per Gentili che serve Coccia, il quale salta due avversari e crossa in mezzo sul secondo palo dove De Reggi coglie l’occasione al volo, tirando di prima e mettendo la palla sotto il sette, dove il portiere Grilli non può fare niente. Grottammare 1 Cagliese 0.
30° Traini batte una punizione dal limite, concessa per il fallo commesso da Giorgini. Marcucci tocca la palla per Pazzi, che a fil di palo batte il portiere sul primo palo. E’ il due a zero definitivo per i biancocelesti di Izzotti.
Commenti
Pino Aniello (nella foto), ds Grottammare: “Durante il primo tempo abbiamo avuto diverse occasioni in cui meritavamo di andare in vantaggio. Abbiamo creato -specialmente nella prima mezz’ora- 4-5 azioni veramente ghiotte. E’ stato bravo il portiere avversario Grilli, che non si è lasciato sorprendere dai tentativi di Gentili, Traini e De Reggi, ma c’è da dire che la sfortuna ci ha messo del suo. A mio avviso avremmo meritato subito il vantaggio.
Nella seconda fase di gioco gli avversari non si sono fatti pregare a venire fuori, ma siamo riusciti a neutralizzare tutti i tentativi, fermandoli quanto meno al limite dell’area. Abbiamo messo a segno due reti, ma con un po’ di fortuna avremmo potuto aumentare il bottino. Gli avversari non sono mai stati veramente pericolosi e noi siamo riusciti a creare molte palle goal. E’ stata una bella partita, abbiamo giocato bene e sono soddisfatto. Faccio le mie lodi ai ragazzi, che hanno dato un’altra riprova del loro costante impegno in campo. Complimenti ai giovani Marcantoni e Coccia e a De Reggi per il primo goal realizzato in maglia biancoceleste?
A cura di Paolo Damiani

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 185 volte, 1 oggi)