SANGIORGESE: Verdini, Ciferri (56’ Aria), Traini, Silla, Cervina, Giorgetti, Renis, Cardelli (66’ Giacinti), Agostini, Zocchi, Erba (56’ Smerilli) (Montesanto, Porcu, Nasini, Foglini) All. Di Clemente
PORTO D’ASCOLI: Filipponi Si, Gaetani, Alesiani, Capecci, Palanca, Spinosi (38’ Induti A), Mestichelli (47’ Rocchi), Filipponi Se, Del Toro, Sansoni (46’ Meo), Straccia (Induti M, Spinozzi, Liberati, Ciccarelli) All. Grilli
ARBITRO: Marconi di Fermo
RETI: 4′ Agostini, 36′ Renis, 55′ Erba
PORTO SAN GIORGIO – Delude il Porto d’Ascoli. Contro la Sangiorgese doveva essere la gara della vita, quella dell’orgoglio e della voglia di fare punti. Invece i biancocelesti sono scesi in campo un po’ svogliati, un po’ contratti e mai pericolosi. Tanto che i padroni di casa hanno colto “la palla al balzo? prendendo prime le misure e poi calando il tris.
Simone Filipponi è costretto a scaldarsi i guantoni dopo due minuti di gioco. Erba ha indirizzato un traversone in area verso Silla che di poco ha mancato la deviazione in porta. Ma al 4’ Capecci si è fatto togliere la palla da Zocchi nella zona custodita da Simone Filipponi, il cross per Agostini che di potenza insacca l’estremo difensore ospite.
La risposta del Porto d’Ascoli è arrivata al 20’ su calcio piazzato. Del Toro ha provato da 20 metri con Verdini obbligato a spedire in angolo. Alla mezz’ora contropiede della Sangiorgese, rasoterra di Renis finito di poco a lato.
Sei minuti più tardi Renis si è fatto perdonare siglando il 2-0. Nella ripresa è ancora Sangiorgese. Al 55’ un altro contropiede, Erba mette a sedere Simone Filippini e chiude il match. Il locali hanno l’opportunità di siglare il poker con una testata di Agostini ben parata dal portiere ospite in tuffo.
Da rimproverare l’aspetto poco cortese a volte al limite della volgarità di un gruppo di tifosi locali all’indirizzo dei sostenitori ospiti rei di incitare i propri ragazzi.
FILIPPONI SIMONE 5 incassa tre schiaffi pesanti
GAETANI 5 inciampa in una giornata a lui non favorevole
ALESIANI 5 gara mediocre nonostante qualche buon guizzo
CAPECCI 4.5 ingenuo nel farsi rubare palla. In colpa, non riesce serenamente a chiudere la gara
PALANCA 5 ci prova a segnare ma oggi è mancata la grinta
SPINOSI sv anche se qualche buon intervento lo aveva dimostrato
38’ INDUTI A 5 difficile reggere una giornata storta
MESTICHELLI 4.5 assente il suo tempismo
47’ ROCCHI 5 entra ma la musica non cambia
FILIPPONI SERGIO 5 c’era poco da ragionare. Mancava l’agonismo
DEL TORO 5 se nessuno lo cerca, da solo non può fare miracoli
SANSONI 5 difficoltà nel tenere palla
46’ MEO 5 poco incisivo
STRACCIA 4.5 poche le volte che vede passare la palla dalle sue parti

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 376 volte, 1 oggi)