SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Una scossa di terremoto, di magnitudo 4,8, è stata registrata alle 7.21 di questa mattina con epicentro nel Mar Adriatico. Dalle verifiche della Protezione Civile non risultano danni a persone e cose. Gli esperti dell’Istituto Nazionale di Geofisica hanno definitivamente localizzato l’epicentro nel mare Adriatico centrale a circa 130 km dalla costa abruzzese.
Il sisma è stato avvertito con forza anche a S.Benedetto. Una scossa in mare di magnitudo 4,8 corrisponde, sulla terraferma, ad una intensità pari al settimo-ottavo grado della scala Mercalli.
REAZIONI IN MOLISE – La scossa di terremoto il cui epicentro è stato localizzato al largo dell’Adriatico in Molise è stata solo lievemente avvertita. Molte persone che vivono a Termoli (Campobasso) e lungo la costa molisana hanno infatti saputo della scossa in Adriatico solo dalla Tv, altri invece hanno avvertito un blando movimento ondulatorio.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.763 volte, 1 oggi)