Piano regolatore. Si è tornati a parlare del Prg sambenedettese in modo evanescente a conferma che, ‘sotto sotto’, gatta ci cova. Alla richiesta di trasparenza da parte di due esponenti della Margherita che indicavano in Pasqualino Piunti il custode del ‘segreto’, il vice sindaco ha risposto così: Perchè il sindaco Paolo Perazzoli ha mai fatto consocere il suo Prg?, mettendoli definitivamente a tacere. Magari non fosse così. Insomma, il piano continua a scottare ma, se non ci pensa il ‘povero’ popolo a cercare di scottarsi, nessuno insisterà più di tanto per saperne di più. Che significa? Significa che gli interlocutori politici sono diversi (ma uguali), gli interlocutori ‘terrieri’ sempre gli stessi. Amen?

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 110 volte, 1 oggi)