SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il prossimo Consiglio comunale, che voci di corridoio indicano per il 6 dicembre, sarà chiamato a decidere sulle sorti di un piano di lottizzazione per la zona a nord della Salaria. Un progetto d’edilizia economica popolare di qualità, studiato dall’ufficio assetto del territorio del nostro comune, residuo della vecchia lottizzazione Saladini.
Ai proprietari sarà concessa la possibilità di costruire abitazioni con un indice di edificabilità molto basso e con l’obbligo di fornire servizi per i cittadini, precisamente 34 metri quadrati per individuo. Sembra che il piano non preveda abitazioni con più di due piani.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 244 volte, 1 oggi)