RIPATRANSONE – Al Teatro Mercantini di Ripatransone questa sera alle ore 21 sarà di scena uno dei massimi direttori d’orchestra del mondo il Maestro Maurizio Arena. Direttore d’orchestra stabile al Massimo di Palermo fin dal 1973, dal 1978 all’Arena di Verona, ha diretto in tutti i maggiori teatri del mondo e le maggiori orchestre internazionali. Vastissima la sua attività discografica, di incisione per la RAI ed altri reti nazionali.
“Profili di Donne Pucciniane? sarà il tema di una conferenza o meglio una conversazione, come il maestro ama definire le sue lezioni sull’opera. Evento quello ripano straordinario, tale da indurre, due tra i più famosi cantanti lirici Italiani di fama mondiale, la soprano Adriana Morelli e il tenore Giorgio Merighi (chi non ricorda le sue memorabili stagioni al Pergolesi di Iesi) di esprimere la volontà di partecipare, come ospiti, a questa particolare lezione del maestro messinese.
Il Maestro Arena esprime passione e conoscenza, le sue dita si sciolgono nel pianoforte, nell’acqua della tastiera trova la nota, spiega la funzione di un semplice lemma, di una congiunzione che da il senso ad un’intera aria, creando fusione tra la musica, elemento maschile, e la parola elemento femminile, in un sospiro infonde all’animo l’opera.
In occasione del III° Ripatransone Opera Leonis Festival è stato invitato dal Direttore artistico Ettore Nova al convegno di apertura del festival assieme ad un’altra gloria della lirica, il baritono Giuseppe Taddei. Arena è stato premiato, per la sua attività artistica, con il riconoscimento R.O.L.F. 2004, scultura di Nazzareno Tomassetti. Un riconoscimento, per una carriera straordinaria.
Il maestro Arena, rapito della bellezza di queste terre, che a luglio aveva visto in maniera fugace, ha voluto donare a Ripatransone e alla sua ospitalità questo suo studio.
Promotori della conferenza, sono gli stesi Enti organizzatori del R.O.L.F. Festival Lirico: Comune di ripatransone, Assessorato alla Cultura, prof. Remo Bruni, Direttore Artistico del R.O.L.F. M° Ettore Nova, in collaborazione con L’ Associazione culturale, di cui sono soci fondatori, L’Arca dei folli (responsabile settore lirico, m.soprano Ambra Vespasiani, Presidente associazione Danilo Tomassetti, Direttore Artistico M° Vince Tempera) e La Cantina dell’Arte di Ripatransone (coordinatore Arnaldo Angellotti). L’azienda Magisi srl, con il giovane imprenditore Andrea Tommasi, ha contribuito al finanziariamente della manifestazione e partecipato attivamente alla realizzazione dell’evento. Manifestazione con il Patrocinio Presidenza del Consiglio Regione Marche e Provincia di Ascoli Piceno.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 504 volte, 1 oggi)