SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Quella di Napoli, comunque vada, si appresta divenire una delle trasferte storiche per la tifoseria rossoblù: nessuno se lo aspettava, ma è lecito pensare che al maestoso San Paolo potrebbero essere più di duemila i sostenitori della Samb. Tutta San Benedetto ma anche l’intero hinterland parteciperanno in massa alla trasferta: dai paesi della Vallata del Tronto al vicino Abruzzo, saranno tantissimi i sostenitori della Samb. Si stanno allestendo anche tanti pulmini da nove posti, che in queste ultime ore risultano introvabili tanto alta è la richiesta.
Esaurita la prima dotazione di 1.450 biglietti, destinata all’anello superiore, da oggi sono in vendita 1.050 tagliandi, presso la libreria Nuovi Orizzonti di via Calatafimi e il punto vendita T.box di via XX Settembre.
Ben ventisei i pullman allestiti, ma il conto ufficiale sale di ora in ora tanto che ancora a ieri sera si era a quota venti.
L’entusiasmo è tanto anche perché si tratta di una pagina importante nella storia rossoblù: una di quelle trasferte che non si dimenticano come le sono state, negli ultimi trent’anni, quelle di Ferrara, Modena, Piacenza, Rimini e Parma.
Il costo dei biglietti è di dieci euro. Per informazioni sulla disponibilità di posti nei pullman occorre rivolgersi principalmente al Bar Affinity di via Piemonte.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 386 volte, 1 oggi)