SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Riviera Samb Volley infila la quinta perla consecutive e si candida quale principale protagonista del campionato. I rossoblù infatti comandano la classifica seppur in coabitazione con il Collemarino. Nell’ultima gara è stata “stesa? in quattro set anche la Lube Macerata.
I parziali sono di 22-25, 25-16, 25-20, 25-22, ottenuti con la seguente formazione: Scartozzi, Castelli, Re, Faraone, Acierno, Falgiatori, Moriconi,
Persico, Mantile, Rakmatullaev, Giavelli e Solustri (L)
.
Dopo il primo punto conquistato dagli ospiti, c’è stata la pronta reazione della squadra di casa che ha fatto suoi il secondo e terzo set. Nell’ultima frazione la Riviera Samb Volley ha avuto sempre un margine di vantaggio che ha mantenuto fino alla fine. Nel complesso la partita è stata piacevole e dai ritmi elevati.
Molto atteso è il prossimo turno dove la Samb farà visita alla Polisportiva Ascoli 86, squadra ultima in classifica a zero punti. L’impegno sulla carta è facile ma proprio queste partite possono nascondere delle insidie se sottovalutate.
La classifica del campionato di serie C girone B dopo cinque giornate è
la seguente: Riviera Samb Volley e Aethra Collemarino 14, Dinamis Falconara
12, F.A. Monte Urano 8, I.D. Carilo Loreto 5, Pall. Treia 4; Lube Macerata
3 e Pol. Ascoli 0
. Nel settore giovanile risultati altalenanti della 1°
divisione maschile che è reduce da una secca sconfitta a Grottazzolina,
con i ragazzi di D’Amario che non si sono espressi al meglio delle loro
possibilità. Buone notizie dall’under 14 femminile dove le ragazze allenate
da Marco Mattioli si trovano al secondo posto in classifica grazie agli
ottimi risultati (una sola sconfitta subita) fino ara ottenuti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.466 volte, 1 oggi)