SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Regione Marche, con legge 29 ottobre 2004 n. 23 “Norme sulla sanatoria degli abusi edilizi”, ha stabilito le condizioni e i procedimenti per accedere alla sanatoria le cui domande, secondo la legge nazionale, devono essere presentate al Comune entro il 10 dicembre prossimo.
Per usufruire dell’opportunità occorre presentare una domanda (disponibile presso il settore Assetto del territorio o scaricabile dal sito internet del Comune) a cui vanno allegate le attestazioni dei versamenti dell’oblazione per lo Stato (che può essere rateizzata in tre versamenti), dell’incremento del 10% destinato al Comune e degli eventuali oneri concessori.
A quest’ultimo proposito, la Giunta comunale, con delibera approvata nella seduta di ieri sera, ha deciso di incrementare del 100% l’importo degli oneri di urbanizzazione, una possibilità prevista dall’art. 5 della Legge regionale.
In ogni caso, gli uffici del Settore Assetto del territorio sono a disposizione per ogni ulteriore informazione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 300 volte, 1 oggi)