SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Rifinitura sotto la pioggia per i ragazzi di mister Ballardini, che alle 18 hanno saggiato le condizioni del prato di gioco. A San Benedetto piove ininterrottamente da 24 ore e già oggi, durante l’allenamento svolto in notturna alle ore 18:00, il prato, seppur praticabile, era allentato. Non ci dovrebbero essere problemi per domani sera, a meno che la pioggia non conceda alcun momento di pausa. Le previsioni, comunque, indicano che i fenomeni piovosi continueranno per tutta la mattinata e per il primo pomeriggio, mentre per la sera il tempo è previsto parzialmente nuvoloso con piovaschi (probabilità di precipitazione del 15%). La temperatura minima è data a sei gradi.
Ad ogni modo per mister Ballardini la sfida tra Samb e Avellino è “una partita di vertice contro una grande squadra ma siamo ad inizio stagione e quindi è presto per dare una definizione esatta del valore della sfida.?
“La squadra è consapevole dell’entusiasmo che ci circonda – ammette il mister rossoblù – che è meritatissimo per quanto fatto fino ad ora, ma è anche vero che la Samb non può crogiolarsi sugli allori. Di fronte a noi avremo una squadra come l’Avellino che è forte in ogni reparto e non ha punti deboli, costruita per vincere il campionato. Per competere con gli irpini dovremo fare una grande partita.?
Molto atteso dai tifosi irpini è Jonathan Vidallè, ex in campo (come il compagno Tedoldi) che sta attraversando un ottimo momento (tre gol nelle ultime tre partite): “Stiamo preparando questa gara molto difficile con la giusta mentalità, speriamo che sia una bella gara da vedere ma anche perché alla fine i punti premino la Samb.? Vidallè esclude la voglia personale di avere una rivincita rispetto al suo periodo irpino: “No, io adesso sono nella Samb e tifo la Samb, e quella di lunedì sera sarà una partita come tutte le altre, con la differenza che affrontiamo la prima in classifica e quindi occorrerà ancora più concentrazione per ben figurare.?
Se la pioggia dovesse cessare, è comunque atteso per domani sera un grande pubblico di fede rossoblù: da brividi la coreografia preparata dalla Curva Nord, mentre in tutta la città, da giorni, sono appesi dei volantini che invitano tutti i tifosi ad essere presenti sugli spalti.
Sono attesi al “Riviera delle Palme” un numero altissimo di osservatori e giornalisti (circa cento); tra i “tifosi” di onore della Samb ci sarà Andrea Soncin, attuale capocannoniere del girone nelle fila del Lanciano, che assisterà all’incontro dalla tribuna.
Le probabili formazioni:
SAMB (4-3-1-2): Spadavecchia, Taccucci, Colonnello, Amodio, Zanetti, Canini, Tedoldi, Cigarini, Vidallè, Bogliacino, Martini.
A disposizione: Di Dio, Gazzola, Femiano, De Rosa, Cornali, Favaro, Gutierrez.
All. Ballardini.
AVELLINO (4-4-2): Cecere, Leone, Moretti, Riccio, Criaco, Puleo, Morfù, Cinelli, Rastelli, Ghirardello, Millesi.
A Disposizione: De Marco, Palermo, Fusco, Nicoletto, Vanin, Schicchitano, Evacuo.
All. Cuccureddu
QUI AVELLINO – Nel capoluogo irpino sono stati organizzati sei pullman di tifosi che raggiungeranno San Benedetto, ai quali si aggiungeranno coloro che viaggeranno in auto. Si stima che i sostenitori biancoverdi presenti in Riviera saranno circa cinquecento.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 490 volte, 1 oggi)