GROTTAMMARE – E’ iniziato con grande entusiasmo il progetto “Sport a scuola” nella scuola elementare “G. Speranza” di Grottammare. Il progetto, avviato ormai dal 1998 in molte realtà provinciali, è partito per il primo anno anche a Grottammare, dalla metà di ottobre, e vede coinvolti circa 300 alunni.
L’iniziativa consiste nella possibilità di praticare un’attività motoria in modo continuativo con il professore Daniele Bottoni, componente dello staff tecnico dell’U.S.ACLI. L’attività è mirata alle esigenze e alle caratteristiche delle diverse fasce d’età e finalizzata alla conoscenza e all’uso del proprio corpo, allo sviluppo delle molteplici capacità fisiche e psichiche e non in ultimo al divertimento.
“Si ringrazia per la collaborazione e per il serio interessamento – dicono i dirigenti dell’U.S. Acli – la direttrice Viscione e tutte le insegnanti che ben capiscono l’importanza della pratica motoria a scuola, non sempre effettuata in modo adeguato e organizzato, arricchendo inoltre il piano dell’offerta formativa dell’istituto. Un ringraziamento anche al Garante per l’infanzia e l’adolescenza delle Marche dottoressa Mery Mengarelli che ha finanziato l’iniziativa inserendola nel proprio programma di attività. E un grazie anche alle famiglie per la preziosa collaborazione nel rispettare e perseguire le norme per una buona igiene.”

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 194 volte, 1 oggi)