SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Ieri, nella Sala Alfortville del Municipio di San Benedetto, si è tenuto un incontro tra alcuni membri della maggioranza e il comitato di quartiere Ponterotto. Tema del dibattito: il nuovo super convento che dovrebbe sorgere in contrada Valle Oro. Il complesso interesserà un’area di 11.800 mq mentre la struttura, destinata ad ospitare seicento suore, sarà di 2.668 mq.
Tra i presenti, il vicesindaco Pasqualino Piunti, il Presidente del Consiglio Giorgio De Vecchis, Benito Rossi (capogruppo AN), Augusto Evangelisti (capogruppo FI), Angelo Ercole (Azione Indipendente), l’ing. Giovanni Zampacavallo, il presidente del comitato di quartiere Ponterotto Sergio Pezzuoli e alcuni residenti.
“E’ stato un incontro che mi è piaciuto molto – commenta Evangelisti – ho potuto apprezzare l’attaccamento che i quartieri hanno nei confronti del proprio territorio. Sono questi i momenti migliori della democrazia, quando s’incontrano amministratori e cittadini. La città trae profitto da questi passaggi, cosa che non si ottiene con la contrapposizione, spesso preconcetta. Per noi, la realizzazione di questa struttura è molto importante e faremo in modo di tutelare la viabilità e i parcheggi, nella zona circostante e per accedervi. Con grande compiacimento, Forza Italia voterà a favore della variante di destinazione al piano regolatore, attualmente per insediamento sparso e zone di completamento, per realizzare questo convento?.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 310 volte, 1 oggi)