ANCONA – Il centrosinistra ha trovato l’accordo sul nome del possibile successore di Vito D’Ambrosio. Gian Mario Spacca, attuale vice presidente della giunta regionale e assessore all’industria, esponente della Margherita, è il candidato designato dalla Grande Alleanza Democratica alla presidenza delle Marche nelle elezioni del 2005.
La notizia, nell’aria da settimane, è stata ufficializzata questa sera al termine di un vertice dei segretari dei Ds, Margherita, Prc, Pdci, Verdi, Sdi, Italia dei Valori, Ap-Udeur e Repubblicani Europei.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 217 volte, 1 oggi)