Terzo appuntamento della serie di film del circuito Cinemania, dopo “La terra dell’abbondanza? del regista tedesco Wim Wenders, e “Piccoli ladri? dell’iraniano Marziyeh Meshkini, Giovedì 11 Novembre alle 21.00 sarà proiettato “Fahrenheit 9/11? dell’americano Michael Moore, vincitore della Palma d’Oro all’ultimo Festival di Cannes.
Il film è un documentario ambientato negli USA del Presidente George W. Bush, dalla sua controversa elezione all’11 Settembre 2001, e da lì alla guerra in Irak. Michael Moore esamina i rapporti tra la famiglia Bush l’Arabia Saudita e la famiglia Bin Laden, la restrizione della libertà individuali (Patriot Act) in America, la guerra in Afganistan e quella in Irak (decisa già prima dell’11 Settembre), realizza così un’opera certamente di parte che però basa ogni affermazione su fatti ben documentati, raccontati con un uso intelligente dell’ironia.

“In un film così ci sono aggressività e demagogia, ma ci sono parecchie cose su cui riflettere; e c’è, soprattutto, un uso sapiente della macchina cinema. Per cui si potrebbe dire, rovesciando Machiavelli, che per Michael Moore il mezzo giustifica il fine.” (Tullio Kezich, ‘Corriere della Sera’, 18 maggio 2004)

Gli appuntamenti delle prossime settimane invece sono: 18/11 – “È più facile per un cammello? di Valeria Bruni Tedeschi, 25/11 – “Te lo leggo negli occhi? di Valia Santella, 2/12 – “I diari della motocicletta? di Walter Salles, 9/12 – “Primavera, estate, autunno, inverno… e ancora primavera? di Ki-duk Kim.
La proiezione è giovedì alle 21.00, il costo del biglietto è 3 Euro con una tessera associativa del costo di 10 Euro (valida tutto l’anno) o 5 Euro senza tessera

Per informazioni: Centro Maritain via Cavour 23 63012 Cupra Marittima (AP)
Telefono: 0735778983 FAX : 0735777187
centro.maritain@katamail.com

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 509 volte, 1 oggi)