Mastellarini: “Sono molto contento perché la vittoria sul Teramo è arrivata con il cuore. Avevo detto al mio amico Malavolta (presidente del Teramo), che se fosse venuto a vedere la partita, gli avrei fatto tre gol per regalo! Non l’ho visto, ma almeno due gol glieli abbiamo fatti lo stesso. I tifosi mi hanno invitato sotto la curva ed è stato molto emozionante, ma conosco il calcio e so quello che succede quando le cose non vanno.?
Manfredi (presidente onorario Samb): “Penso che la Samb abbia un grande allenatore, che è riuscito a trasformare una squadra giovane ed inesperta in una compagine di ferro! Era da tempo che non vedevo un mister così sulla panchina rossoblù, a tratti mi ricorda Sonetti!?
Vidallé:?Sto trovando la condizione, ogni giorno che passa capisco meglio i movimenti dei compagni e finalmente si riesce a vedere qualche risultato del grande lavoro che stiamo facendo. Sono stato bravo in occasione del primo gol a far finta di andare sul primo palo, per poi infilarmi sul secondo tra Ola e Cunha. Dove vuole arrivare questa Samb, lo diranno le prossime due partite con la capolista Avellino ed il Napoli.?
Colonnello: “Credo molto in questa squadra e sono contento per come stanno andando le cose. Oggi però sono rimasto un po’ male per i fischi arrivati dalla tribuna dopo due, tre passaggi sbagliati. Siamo una squadra giovane che ha dominato a Reggio Emilia ed ha surclassato il Teramo, criticarci non ha senso. I ragazzi della curva sono sempre fantastici e sanno che per fare bene abbiamo bisogno solo di incitamento.?
Pompei: “Sono molto felice per quello che stanno facendo i miei compagni. Sto bruciando i tempi di recupero e spero di tornare ad allenarmi con la squadra entro un mesetto.?
Tedoldi: “Vorrei dedicare questa vittoria a Francesco F., un amico a cui avevo promesso che se avessi segnato gli avrei dedicato il gol. Purtroppo non sono andato in gol per soffio, ma credo che sia soddisfatto ugualmente del risultato finale.?
Bogliacino: “Con il passare del tempo l’intesa con i compagni di reparto migliora sempre più. Nel primo tempo abbiamo giocato bene, ma creando poche occasioni. Nella ripresa il gioco è migliorato e abbiamo costruito più pericoli oltre ai due gol. Come tutti i compagni di squadra l’impegno che mettiamo in settimana negli allenamenti è sempre il massimo e la domenica i risultati si vedono.?
Zanetti: “Per me ogni partita è uguale alle altre, certamente quella di oggi aveva un significato particolare perché lo scorso anno non sono stato trattato bene a Teramo. I tifosi e la stampa hanno detto di me cose non vere, anche molto pesanti. Ma adesso parliamo di calcio. La Samb ha meritato di vincere perché, specialmente nella ripresa, ha giocato meglio del Teramo ed ha creato molte palle gol. Adesso abbiamo due partite importanti contro Avellino e Napoli. Lo erano anche quelle di Reggio e quella odierna contro il Teramo. Penso che per la zona play-off ci sono 4-5 squadre che sono favorite come Avellino, Reggiana, Rimini, Lanciano, ed altre come Foggia e Napoli che sono ancora attardate, ma che hanno la possibilità di recuperare.?
Martini: “Oggi l’ arbitro mi aveva preso di mira. Io sono un tipo tranquillo. Gli avversari mi insultavano, mi sputavano, come ha fatto Cardinale ed io sono stato ammonito. La Samb ha vinto una partita importante, la difesa con Taccucci, Zanetti, Colonnello e Canini è stata formidabile. Sono contento per i tifosi che ci sono sempre molto vicini e vincere con una cornice di pubblico così è davvero molto bello. Adesso concentriamoci sull’Avellino per preparare al meglio l’incontro.?
De Rosa: “Nel primo tempo il Teramo ha giocato bene, con la palla a terra sono stati molto bravi nelle ripartenze. Nella ripresa noi siamo tornati in campo più decisi e siamo riusciti a sbloccare il risultato con una prodezza di Vidallé. Dopo il vantaggio abbiamo capito che potevamo vincere l’incontro. Ogni vittoria ha un suo valore. Mi dispiace per il Teramo (sua ex squadra ) che occupa una posizione in classifica non bella, ma sono molto contento per la Samb che con questa vittoria ha guadagnato altri tre punti importantissimi.?
Canini: “La Samb ha dimostrato di essere una buona squadra vincendo questo difficile incontro contro il Teramo. La vittoria è importante per la classifica ma andiamo avanti senza montarci la testa. Sono soddisfatto della mia prestazione. Nelle prime partite non mi sono espresso al massimo, ma poi con il passare delle giornate è migliorata l’intesa con i compagni di reparto.?
Spadavecchia: “Non ho dovuto compiere parate impegnative. Il Teramo si è fatto vivo solo in alcune occasioni, senza impensierirmi. La samb ha giocato molto bene, soprattutto nella ripresa. I segreti di questo gruppo? Direi che segreti veri e propri non ce ne sono. Il gruppo è bene assortito ,stiamo bene insieme, durante la settimana lavoriamo con tranquillità.?

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 498 volte, 1 oggi)