SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Una riunione produttiva, questa l’opinione dei presenti all’incontro di ieri con il prof. Bellagamba, progettista della variante generale del piano regolatore, e un membro del suo staff, l’arch. Caimani. “Sono molto soddisfatto dell’incontro di ieri – commenta Benedetto Marinangeli, capogruppo di Azione Indipendente – abbiamo parlato molto su cosa si intendesse per perequazione, su come sono stati recuperati gli standard e sulla viabilità.?
Augusto Evangelisti, capogruppo Forza Italia: “Mi spiace che l’opposizione non abbia partecipato alla riunione, trovo però assurdo che non l’abbia fatto per mancanza di forma. In ogni caso, quest’incontro col prof. Bellagamba è stato molto utile. Abbiamo parlato molto di perequazione, recupero degli standard e aree verdi (circa un milione e mezzo di metri quadri, ndr); dell’edilizia popolare, alla luce di una previsione d’incremento degli abitanti di 3.500 unità; di viabilità e di parcheggi.?
In Commissione dei capigruppo, oggi, si è discusso sulla composizione delle commissioni. Gli stravolgimenti politici, avvenuti dall’inizio della legislatura, hanno portato il Consiglio Comunale ad avere diciotto gruppi. Probabilmente, in maniera provvisoria, il numero dei componenti delle commissioni, fissato oggi a tredici, passerà a diciotto, nonostante non esista alcuna norma che affermi che ogni gruppo consiliare debba essere rappresentato in tutte le commissioni.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 228 volte, 1 oggi)