MONTEPRANDONE – Mister Marocchi ha provato nel primo tempo alcune soluzioni tattiche, senza però stravolgere più di tanto il solito undici titolare, in vista del prossimo match di campionato, cioè la difficile trasferta sul campo della seconda in classifica la Vigor Senigallia, fra due settimane, infatti il Centobuchi osserverà domenica prossima il proprio turno di riposo.
Marocchi ha schierato all’inizio la seguente formazione: Scaramucci in porta, Mozzoni e Cameli centrali difensivi, Centanni a destra e Alessandrini a sinistra a presidiare le fasce laterali; a centrocampo Simoni a destra, Cipolloni e Persiani centrali, Sanna a sinistra; Argira di punta al posto del bomber Consales che verrà squalificato dopo l’espulsione rimediata sabato scorso con la Maceratese, con Corradetti a supporto.
La partita non è stata bellissima, si sono avute poche occasioni, con il Centobuchi bravo a chiudere ogni varco agli attaccanti avversari, tra cui l’ex rossoblu Sergi. Tutto sommato un buon test per le due compagini e utili indicazioni per i due tecnici riguardo ai giocatori finora meno utilizzati in campionato.
Il Centobuchi si allenerà anche domani, poi i giocatori usufruiranno di tre giorni di riposo, con la ripresa degli allenamenti prevista per martedì.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 383 volte, 1 oggi)