SAN BENEDETTO DEL TRONTO – San Benedetto capitale europea della danza sportiva. Questo può essere il titolo da assegnare alla manifestazione che si svolgerà presso il Palazzetto dello Sport di San Benedetto a partire da domani.
“Questa manifestazione sportiva è ampiamente appoggiata dall’Amministrazione Comunale?, ha commentato l’Assessore allo Sport Pierluigi Tassotti, “visto anche la caratura europea del concorso che assicurerà un livello tecnico decisamente alto. Ospitiamo favorevolmente questo spettacolo al palazzetto anche per soddisfare tutti gli appassionati del genere?.
Il Consigliere Nazionale dell’Associazione Nazionale Maestri di Ballo, Antonio Di Furio ha parlato in nome del Presidente Leo Berlini, e si è dichiarato estremamente soddisfatto di aver organizzato questo campionato proprio a San Benedetto. “Diverse saranno le nazioni partecipanti, due le nostre coppie italiane (William Pino & Alessandra Bucciarelli – Mirko Gozzoli & Alessia Betti) che ci rappresenteranno? ha continuato il consigliere “inoltre, durante gli intervalli delle gare, ci saranno danze di latino-americano.
Ci tengo a sottolineare che Sabato 6 alle ore 19.00 inizierà il campionato europeo al quale prenderanno parte circa 530 coppie. La finale sarà intorno alle 22.15 .?
Non potevamo mancare le considerazioni del consigliere e organizzatore della manifestazione, Carlo Lupidii che da ben 14 anni si occupa di portare avanti questa iniziativa nel nostro territorio: “Le coppie partecipanti saranno all’incirca 1080. Ci saranno atleti di tutt’Italia, professionisti da 20 nazioni diverse e ovviamente per quanto riguarda il campionato europeo, nove giudici da nove nazioni diverse. Si tratta comunque di una competizione a punteggio valida per la Ranking List Nazionale F.I.D.S., disciplina quindi riconosciuta dal CONI. Assicuro inoltre che sarà presente Rai1. Il biglietto d’ingresso è di 8.00 euro.?
Renata Brancadori dell’ufficio sport è estremamente soddisfatta della manifestazione e ringrazia tutti coloro che si stanno impegnando per la piena riuscita di questa competizione nazionale.
In questi tre giorni, San Benedetto ospiterà circa 3000 persone giunte apposta per la manifestazione, che avranno necessità di cenare nei nostri locali. Gli organizzatori sono certi che questi ospiti ricevano il solito trattamento cordiale della nostra gente.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 766 volte, 1 oggi)