Politica/Sfiducia a Martinelli. Come volevasi dimostrare. Le Giunte non cadono più e non so quanto dispiacerà a chi non c’è riuscito. I motivi (i miei naturalmente) li ho spiegati qualche DisAppunto fa. Non mi va di ripeterli. I sindaci saranno sfiduciati in casi rarissimi e gravissimi. Quello di San Benedetto evidentemente non lo è. Ciò non toglie che il nuovo Prg sambenedettese deve urgentemente venire alla luce in modo trasparente come, forse, una parte della minoranza attuale non vuole. Perchè? Che interessi ci sono dietro? Il cittadino questo vuol sapere poi chi comanda, comanda. Invece tutto tace e l’attesa diventa sempre più inquetante. A volte, per non ‘cedere’ subito, si rischia di pagare il doppio. “Attenzione! Battaglione!”, urlava Totò.
Turismo. Mi risulta che il mio DisAppunto precedente dedicato al turismo abbia fatto discutere e forse arrabbiare qualcuno. Se ho sbagliato correggetemi. Nessuno è perfetto. Anzi un sano contradditorio tra persone ‘disinteressate’ non può che far bene al cittadino comune che legge e vuole spiegazioni. Il pensiero del sindaco di Grottammare, Luigi Merli, non fa che aumentare la necessità di un confronto immediato. Non ad Aprile e tanto meno a Settembre, quando la ferita di un’altra… estate persa è ancora fresca e fa male. Dopo un po’, stranamente, il dolore passa. Non a tutti però, anzi a pochissimi.
Destagionalizzazione. Mi sta bene ma prima sistemiano la… stagione!

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 61 volte, 1 oggi)