SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La difficile situazione dello stabilimento di lavorazione e trasformazione dei prodotti ortofrutticoli Foodinvest (ex Surgela, ex Nestlé) di Porto d’Ascoli, con i conseguenti rischi per i livelli occupazionali, sarà oggetto di un incontro convocato per venerdì prossimo, 5 novembre, alle ore 11, dal Sindaco Domenico Martinelli su richiesta delle rappresentanze sindacali dello stabilimento e delle Segreterie Provinciali di categoria di CGIL-CISL-UIL.
I sindacati esporranno il problema delle sorti e del futuro dell’azienda con l’obiettivo di sensibilizzare l’Amministrazione comunale affinché vigili sugli sviluppi della situazione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 121 volte, 1 oggi)