SAN BENEDETTO- E’ ripresa a pieno ritmo l’intensa stagione di incontri culturali della biblioteca comunale “Lesca? all’insegna della multimedialità. “Culture che si incontrano. Le grandi sintesi del Novecento musicale? è il titolo della rassegna che ha preso il via proprio in questi giorni nell’ambito delle attività di “Pianeta Musica?, speciale aula didattica con punto di ascolto curata in biblioteca dall’esperto musicale Rodolfo Dini.
Promossa dall’Assessorato alla Cultura allo scopo di affiancare, all’offerta musicale più tradizionale, un’attività divulgativa di “educazione alla musica? che fornisca all’ascoltatore strumenti di decodificazione e contestualizzazione più raffinati, questa nuova proposta è stata resa possibile grazie ad uno sforzo organizzativo congiunto: quello di “Pianeta Musica?, della Fondazione Bizzarri e del Bitches Brew Jazz Club che, in questo scorcio di fine anno, realizzeranno tre cicli su altrettanti generi musicali nati e cresciuti nelle Americhe.
Come dice il titolo – “Culture che si incontrano. Le grandi sintesi del Novecento musicale? – in quell’immensa area geografica, più che altrove, è avvenuto l’incontro/scontro tra popoli, etnie, culture di tutto il pianeta, con risultati tanto straordinari da comporre una sorta di incantesimo che il tempo non riesce a spezzare.
Con il Bitches Brew si è iniziato dal Brasile, parlando di due movimenti – bossa nova e tropicalismo – che nel giro di un decennio hanno letteralmente sconvolto il mondo della musica, brasiliana e non solo. L’intenso calendario proseguirà venerdì 19 e venerdì 26 novembre (Auditorium, ore 18) quando sarà di scena il tango: due lezioni su questo originale germoglio nel quale determinante risulta la presenza italiana. Per l’occasione ci si avvarrà dell’apporto coreografico dell’Associazione Danza Sportiva ‘Jeune Etoile’ diretta dal maestro Giovani Andrenacci.
A dicembre (nei giorni 10, 13, 17, 20 – Auletta multimediale) si proseguirà con Jazz & Cinema, un percorso tra nostalgie, leggende, film di culto risultato dell’incontro di quelli che Clint Eastwood reputa i massimi contributi artistici dell’America al Ventesimo secolo.
Presentano e conducono Rodolfo Dini (Pianeta Musica), Dante Albanesi (Fondazione Libero Bizzarri) e Sergio Trevisani (Bitches Brew).
“Credo molto in questa iniziativa – commenta l’assessore alla cultura Bruno Gabrielli – intanto perché consolida la vocazione della nostra biblioteca a polo multimediale, capace di attrarre e aggregare un pubblico sempre più esigente. E poi, conclude, perché è una proposta culturale davvero completa, merito anche della particolare sinergia – organizzativa ed artistica – attivata con i vari soggetti coinvolti?.
Tutte le iniziative sono ad ingresso libero.
Per informazioni: Biblioteca comunale (lunedì e venerdì) 0735/794701-2. Servizi bibliotecari e museali 0735794460

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 181 volte, 1 oggi)