In sambenedettese: “Scherza nghe i fante, ma lascia stà i Sante!”


Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 181 volte)