SAN BENEDETTO DEL TRONTO – L’obiettivo della prossima importantissima partita è riscattare lo stop subito nel turno precedente sul parquet del Gabicce. Una sconfitta maturata nel primo tempo supplementare, dopo che i rivieraschi erano riusciti ad entrare in partita a pochi secondi dalla fine, grazie a tre liberi di Comignani (81-81), sfiorando poi il successo proprio sul filo della sirena, quando un tiro di Mattioli si è purtroppo ”spento” sul ferro.
Nell’overtime, lottato punto su punto, gli uomini del coach Di Biase si sono arresi per 96-93, nonostante i 33 punti di Buscaino e i 22 di Comignani.
Il match di domenica (ore 18.30) avrà un ulteriore motivo di interesse, in quanto alla guida della formazione di Pedaso c’e’ Marco Borgognoni, fino allo scorso anno sulla panchina della Joints.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 550 volte, 1 oggi)