*Sono sotto gli occhi di tutti i segni evidenti di un generale indebolimento economico, finanziario e culturale della città, in quanto mal governata in questi ultimi anni dal centro-destra. I settori portanti della città non vanno come invece dovrebbero e potrebbero andare ed esiste il rischio reale di un loro aggravamento.
Potremmo trovarci nel prossimo futuro di fronte ad ostacoli difficilmente da superare anche per una nuova amministrazione democratica e progressista.
San Benedetto del Tronto non meritava questa amministrazione comunale che si è distinta solo per le liti, per l’inseguimento di posti di potere, per le sostituzioni di assessori e per il qualunquismo dilagante, mentre occorrevano nell’interesse della città un coerenza ed un impegno assai più rigorosi.
Il momento che sta vivendo la città dal punto di vista amministrativo è particolarmente delicato poichè queste crisi ricorrenti si susseguono in periodi difficili dell’economia cittadina (calo di presenze nel turismo, perdita di competitività e di ruolo della città stessa).
Lo SDI è preoccupato della situazione amministrativa di oggi ma soprattutto dello stato di stallo e di paralisi che sta narcotizzando tutto e tutti. Una fase di rilancio della città ha bisogno di amministrazioni e di una nuova amministrazione che sappia proporre alla città una fase di crescente competizione da affrontarsi con chiara strategia e rinnovati impulsi di sviluppo.
In un quadro di interesse e di difficoltà amministrativa perduranti e continue, le nostre grandi potenzialità produttive e la grande capacità di lavoro dei sambenedettesi rischiano di essere marginalizzate negli spazi fattisi sempre più stretti di un mercato globale che potrebbe assegnare a San Benedetto del Tronto un ruolo di secondo piano nel turismo, nella pesca, nell’ortofrutta e nel terziario.
Lo Sdi ritiene che concorrono a creare questo quadro di incertezze le condizioni drammatiche in cui versa l’amministrazione Comunale.
Il Sindaco ne prenda atto non si faccia ricattare più da nessuno.

*Il segretario Sdi sezione?B.Speca? Giancarlo Vesperini

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 398 volte, 1 oggi)