SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si è svolta presso l’aula consiliare del Comune di San Benedetto la presentazione delle nuove maglie della Samb Calcio, contrassegnate dalla sponsorizzazione “Riviera delle Palme – San Benedetto del Tronto?, logo comprensivo dello stemma comunale.
Sono intervenuti, per conto della Samb Calcio, il responsabile del marketing e della comunicazione Gabriele Mastellarini, il presidente Umberto Mastellarini e il consulente di mercato Vincenzo D’Ippolito. A rappresentare l’Amministrazione Comunale c’erano l’assessore alla cultura Bruno Gabrielli (che fino a poche settimane fa era anche assessore allo sport ed ha seguito la trattativa) e il sindaco Domenico Martinelli.
Di fronte ad un folto pubblico di tifosi e curiosi, oltre che alla squadra e ai tecnici della Samb (che sono poi subito partiti alla volta di Reggio), Gabriele Mastellarini ha pubblicamente ringraziato l’Amministrazione Comunale per la fiducia accordata alla nuova società: “Per la prima volta nella storia – ha spiegato Gabriele – c’è un’associazione diretta tra l’Amministrazione e la squadra di calcio, e questo può rappresentare un importante veicolo promozionale.?
Bruno Gabrielli ha esordito dicendo che “parlare di Samb per me, che ne sono tifoso, è un po’ come parlare della storia della mia città.? Gabrielli ha rimarcato il fatto che la scelta dell’Amministrazione Comunale “è stata fatta perché la Samb è un veicolo promozionale importante per San Benedetto, e il mio augurio è che questo binomio diventi vincente per il turismo.?
Martinelli ha dichiarato che “sognavo un momento del genere da tempo. In consiglio comunale l’adesione è stata ampia, segno che c’è fiducia nella società di Mastellarini dopo le vicende degli ultimi anni.? Martinelli ha rivolto un appello anche ai tifosi: “Voi accompagnate la squadra in tutta Italia, e anche voi siete un aspetto promozionale importante di San Benedetto: è importante rinunciare alla violenza e distinguersi anche in questo campo.?
Martinelli ha anche tenuto a precisare la serietà della nuova società: “A differenza dei tanti altri, quando Mastellarini si è presentato in comune, non mi ha chiesto alcunché, perché è venuto a San Benedetto con lo spirito di ben figurare e non per curare altri interessi.?
Da parte sua, il presidente Mastellarini, oltre a ringraziare il sindaco Martinelli, ha fatto un plauso al consulente di mercato Vincenzo D’Ippolito, “anima e cervello di questa squadra?, al giudice Aldo Manfredi, presidente onorario della Samb, e a Remo Croci.
Infine la Samb Calcio ha fatto dono all’amministrazione comunale di un gadget contenente il logo della Sambenedettese e, personalmente al sindaco Martinelli, di una maglia “numero 1? e la scritta “Martinelli? sulle spalle.
L’Amministrazione Comunale, da parte sua, ha donato a tutti i giocatori, agli allenatori e allo staff tecnico della Samb un piccolo dono ricordo.
Al termine della cerimonia è stato presentato e distribuito ai presenti il “numero zero? della rivista “Rossoblù e dintorni?, mensile che si occuperà di Samb e delle altre formazioni sportive della Riviera delle Palme. “Diventerà un appuntamento fisso – ha spiegato Gabriele Mastellarini – perché la qualità di questa pubblicazione è superiore a quella dei periodici che si interessano alla Juve o al Milan.?

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 515 volte, 1 oggi)