SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Giunti alla seconda giornata nel campionato di serie C, la Riviera Samb Volley è in testa nel proprio girone anche se in coabitazione. Nell’ultimo turno, all’esordio fra le mura amiche del Palaspeca, i sambenedettesi si sono imposti contro la tenace formazione del Monte Urano con il punteggio di 3-2 (parziali: 25-15/25-22/22-25/22-25/15-8).
Nei primi due set i rossoblu hanno dominato la scena dimostrando una certa superiorità, soprattutto a muro ed in attacco. Poi c’è stato un certo rilassamento che ha coinciso con un grande ritorno degli ospiti che pareggiavano momentaneamente le sorti. Nel quinto e decisivo set Faraone e compagni giocavano in maniera praticamente perfetta andando ad aggiudicarsi meritatamente la vittoria.
E’ ancora presto per trarre dei giudizi, ma la vittoria a Falconara contro la Dinamis e quella con il Monte Urano sono di buon auspicio, in quanto ottenute contro due tra le formazioni accreditate per i posti di alta classifica. Il cammino è ancora molto lungo ed ora il calendario vede la Riviera Samb Volley nuovamente impegnata in casa, ma questa volta contro la Carilo Loreto, una formazione giovane con diverse interessanti individualità.
La formazione fatta scendere in campo del tecnico Moriconi è la seguente: Scartozzi, Castelli, Re, Faraone, Acierno, Falgiatori, Persico, Moriconi, Mantile, Rakmatullaev, Giavelli e Solustri (L).
La classifica del campionato di serie C girone B dopo due giornate è la seguente: Riviera Samb Volley e Aethra Collemarino 5, F.A. Monte Urano e I.D. Treia 4; Lube Macerata e Dinamis Falconara 3; Carilo Loreto e Pol. Ascoli 0.
Nel settore giovanile stanno per iniziare i vari campionati, mentre proseguono i Centri di Avviamento alla Pallavolo per tutti i bambini e bambine nati dal ‘91 al ‘96. I corsi sono tenuti da istruttori federali coordinati dal Prof. Giuseppe Moriconi e dagli allenatori Enrico D’Amario e Marco Mattioli. Per informazioni ed iscrizioni ci si può rivolgere presso la palestra Scuola Moretti in via Giovanni XXIII° il lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 14,30 alle 16,00 o telefonando ai numeri 0735/86890 e 328/2083963.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.168 volte, 1 oggi)