MONTEPRANDONE – Il Centobuchi e la Vigor Senigallia non approfittano completamente del turno di riposo della capolista Maceratese, infatti le due squadre non vanno oltre il pareggio nei loro rispettivi match esterni, ma mentre la prima conquista un punto importante, facendo 0-0 sul difficile campo della Jesina, la seconda non va oltre l’1-1, nell’anticipo di sabato con il Camerino, neo fanalino di coda del campionato; comunque le due compagini consolidano il loro secondo posto, portandosi a quattro punti dalla Maceratese.
Al quarto posto troviamo l’Urbisaglia che ha perso a Lucrezia per 1-0, gol di Brunori, con la squadra di casa che conquista la prima vittoria in campionato e abbandona l’ultimo posto in classifica. Anche la Civitanovese esce sconfitta per 2-1 dalla trasferta di Caldarola, che si risolleva in classifica con il primo successo, i marcatori dell’incontro sono stati Luzi e Pantanetti per la squadra di casa e Carassi per gli ospiti.
Vittoria interna anche per Il Porto Sant’Elpidio, che batte il Biagio Nazzaro per 1-0. Sonoro successo interno per 4-0 della matricola Acqualagna ai danni della Real Vallesina, con tripletta dello scatenato Tonici e gol anche per Fiore su rigore. Vince 2-0 la Montegiorgiese del nuovo corso Gianferro con un 2-0, firmato D’Ascanio e Cognini, sulla JVRS Ascoli. Infine Anche il Mondolfo, bagna il suo primo successo in campionato, con un secco 3-1 sul Matelica, con gol per i locali di Urso, Bagli e Temporini, e Valle per gli ospiti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 477 volte, 1 oggi)