TERAMO – Alcuni tifosi del Benevento hanno danneggiato gravemente le strutture dell’area di servizio ”Vomano Ovest”, sull’autostrada A14 nei pressi di Teramo. Gli ultras stavano tornando in pullman dopo l’incontro Sambenedettese-Benevento, conclusosi 3-0. I tifosi hanno infranto una delle vetrate della stazione di servizio e hanno sottratto gli oggetti esposti per la vendita, aggredendo anche un addetto intervenuto per allontanarli. L’uomo si trova ora ricoverato all’ospedale di Giulianova. Gli ultras responsabili dell’aggressione sono stati identificati: verranno loro contestati i reati di taccheggio, danneggiamento delle strutture e lesioni personali.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 475 volte, 1 oggi)