Nessuna polemica da parte di Umberto Ventura, che ci tiene a precisare che le sue dimissioni derivano da una “piccola incomprensione”, derivante, con ogni probabilità, dal convegno di presentazione del libro “Assalto alla stampa” di Gabriele Mastellarini.
Ventura ringrazia ad ogni modo la società per la fiducia che gli era stata accordata al momento della designazione come presidente.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 649 volte, 1 oggi)