BENEVENTO – Giorni a dir poco difficili in casa sannita. Ieri è saltato il primo allenamento delle settimana e la cosa ha non poco seccato mister Benedetti, il quale ha dovuto fare buon viso a cattivo gioco. D’altro canto c’era da risolvere la questione con i tifosi giallorossi, parecchio inviperiti ed un confronto come quello di ieri – prima tra la delegazione di ultras e il ds Sergio e poi tra gli stessi e qualche giocatore come Menolascina e Di Nardo – era quantomeno auspicabile. L’impegno di domenica prossima è di quelli complicati, la Samb non è mai una squadra facile da affrontare, ma il rapporto con la gente di fede giallorossa ha la sua importanza ed è stato giusto che abbia avuto la precedenza, su tutto, comprese le questioni prettamente tecniche.
Oggi al contrario ci si è regolarmente allenati e la squadra si è confrontata con l’allenatore ed il direttore sportivo. Speriamo che questo “vis-à-vis? risulti produttivo. Domani la truppa di Benedetti sarà impegnata nella tradizionale amichevole del giovedì. Alle 15 sarà di scena a Castelpoto, contro la locale formazione.
Sempre nella giornata di domani inoltre dovrebbe essere presa una decisione da parte del sodalizio di piazza Bissolati riguardo i due giocatori Petrazzuolo e Martino. Scade infatti la sospensione di 48 ore comminata ai due atleti.
A proposito di novità è stato depositato in Lega il contratto dell’attaccante Carmelo Imbriani che dunque ha deciso di legarsi ai colori giallorossi. Da verificare se entro il fine settimana arriverà il visto di esecutività, indispensabile affinché il giocatore possa scendere in campo al Riviera delle Palme. Sarebbe una buona notizia fra tante altre meno positive.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 261 volte, 1 oggi)