PESARO – Ritorna la violenza. Come ogni anno. Il piazzale antistante lo stadio Benelli di Pesaro è stato teatro di scontri tra alcune frange della tifoseria veneta e le forze dell’ordine. Probabilmente tutto è nato dal fatto che alcuni non avevano il biglietto. Bilancio: quattro supporter biancoscudati sono rimasti feriti e sono stati trasportati all’ospedale San Salvatore di Pesaro. In programma c’era l’incontro Vis Pesaro-Padova, una sfida di ordinaria amministrazione dal punto di vista dell’ordine pubblico, che non lasciava prevedere un epilogo di questo tipo.
da datasport.it

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 292 volte, 1 oggi)