MONTEPRANDONE – Il Centobuchi conquista una vittoria importantissima nei minuti di recupero al termine di una partita brutta e troppo nervosa. Il Camerino ha impostato bene la gara, bloccando le fonti del gioco del Centobuchi a centrocampo e presidiando le fasce specialmente la sinistra. La squadra di casa d’ altra parte non ha mai sofferto in difesa, e nei minuti finali, gettando il cuore oltre l’ ostacolo, è riuscita a far suo l’ incontro grazie al contributo dei due neoentrati Curzi e Argira, quest’ ultimo che ha segnato il gol vittoria, all’ esordio con la casacca biancoceleste. Quindi ancora una volta mister Marocchi ha indovinato ogni mossa, leggendo bene la partita.
Formazioni:
Centobuchi: Scaramucci; Alessandrini (89° Argira); Capriotti; De Amicis; Cameli; Cipolloni (68° Fantuzi); Centanni; Persiani; Consales; Corradetti (89° Curzi); Simoni. A disp. Del Giovine; Mozzoni; Cicchi; Ambrosino. All. Marocchi
Camerino: Mosciatti S.; Carnevale; Foglia (74° Cervelli); Mosciatti G.; Monteneri; Palombi; Tiburzi; Domizi; Verazzo (62° Paniccia’); D’ Alessandro; Foteinakis ( 89° Mendez). A disp. Marsili; Dominaci; Passarini; Fede. All. Solvetti
Arbitro: Giacomozzi di Fermo
Marcatori: 91° Argira
Angoli: 4- 2; Ammoniti: Persiani, Consales (Ce.); Mosciatti G., Domizi (Ca.). Espulsi: Simoni (Ce.) al 96°.
Azioni: 9° tiro fuori di D’ Alessandro da dentro l’ area; 20° cross di Corradetti dalla sinistra, Consales di testa tira alto da buona posizione; 27° tiro di Consales dai 25 metri di poco fuori; 44° cross di Capriotti che Mosciatti smanaccia in angolo con difficoltà; 50° tiro a lato di D’ Alessandro sugli sviluppi di un corner; 66° Centenni da solo in area da posizione decentrata tira alto; 91° gol di Argira, Curzi in contropiede serve con un passaggio filtrante Argira, che appena entrato in area in diagonale trafigge Mosciatti sul secondo palo alla sua sinistra.
Pagelle.
Scaramucci 6 poco impegnato
Alessandrini 6 tiene bene la posizione
Capriotti 6,5 meno sgroppate del solito
De Amicis 7 il guerriero dell’ area di rigore
Cameli 7 degno partner di De Amicis
Cipollini 6 corre molto ma spesso fa confusione
Centanni 6 è da lodare l’ impegno
Persiani 5,5 oggi sottotono
Consales 6 sempre molto attivo
Corradetti 5,5 si libera poche volte dell’ avversario
Simoni 5,5 l’ espulsione pregiudica una buona partita
Fantuzzi 6 con lui un po’ meglio sulla fascia destra
Curzi 6,5 partecipa all’ azione del gol
Argira 7 un pallone un gol!
Interviste.
Marocchi: “ è stata una gara molto impegnativa, il Camerino ci ha messo in difficoltà perché ci chiudevano bene a centrocampo e pressavano il nostro portatore di palla. Comunque è una vittoria meritata, loro non ci hanno mai impegnato seriamente in difesa; sono 3 punti tosti che la squadra voleva, e lo dimostra il fatto che nel finale ho inserito altre due punte per cercare di vincere la partita. Mi dispiace per gli episodi di nervosismo in campo e per l’ espulsione di un giocatore importante come Simoni, soprattutto in questo momento che siamo contati numericamente per via degli infortuni?.
A cura di Gabriele Di Emilio e Francesca Giuliani

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 305 volte, 1 oggi)