PORTO ASCOLI: Filipponi Si, Induti A (72′ Cecchini), Straccia, Capecci, Palanca, Spinosi, Mestichelli, Filipponi Se (72′ Gaetani), Meo, Rocchi, Del Toro (Induti M, Giorgini, Ciribè, Malavolta, Ciccarelli) All. Teodori
CASTORANESE: Traini, De Santis, Forlini, Montanari, Schiavi, Camaioni, Piergallini, Cicconi, Angelini, Alesiani (86′ Falciani), Massetti (Mandozzi, Pellei, Pallotta, Paolini, Filiaci) All. Cicconi
ARBITRO: Organtini di Ascoli Piceno
RETI: 32′ Alesiani, 84′ Alesiani, 92′ Falciani
SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Castoranese ha interrotto la scia positiva del Porto d’Ascoli. I biancocelesti non sono stati capaci di raddrizzare il risultato quando hanno avuto il gioco a favore, così ne ha approfittato la squadra di Cicconi segnando tre reti nelle uniche azioni costruite e portandosi a casa i tre punti.
I ragazzi di Teodori sono apparsi, nelle battute iniziali, decisi a segnare il gol che avrebbe sbloccato l’incontro. Del Toro, dopo due minuti, ha calciato una punizione poi terminata fuori. Al 14′ è Meo a destreggiarsi bene tra due difensori passando all’indietro per il giovane Rocchi che ha sparato alto. Mestichelli al 18′ ha agganciato un pallone. ma il suo tiro è stato totalmente sbilenco.
Non è poi accaduto nulla fino al 32′, quando Alesiani ha ricevuto palla dalla destra e con un diagonale ha infilato Filipponi. Nella ripresa il Porto d’Ascoli è rientrato con la decisa intenzione di pareggiare il risultato: Del Toro ha battuto una punizione defilata sulla sinistra che ha costretto Traini ad un salvataggio in angolo.
Al 57′ Straccia dalla bandierina ha fatto partire un traversone che Del Toro di testa ha spedito di poco a lato. Brivido al 59′ per Capecci che nell’intento di proteggere il pallone in area se lo è fatto sfilare da Alesiani. Davanti a Filipponi il tiro è respinto dai piedi dell’estremo difensore locale.
Spinosi è riuscito ad arpionare di testa un pallone al 64′ raccolto, poi, da Mestichelli. Al limite dell’area ha scaricato un destro impegnando Traini in corner. All’84’ è partito il contropiede della Castoranese, Alesiani è scattato più veloce di tutti, ha aggirato Filipponi spedendo nel sacco la sua doppietta. Al 92′ una gran botta dalla distanza di Falciani, appena entrato, ha gelato il “Ciarrocchi”.
FILIPPONI SIMONE 5.5 prende tre reti nelle uniche tre occasioni avversarie
INDUTI A 6 mostra una sufficiente disinvoltura
STRACCIA 6 dinamico ma, oggi, poco incisivo
CAPECCI 5.5 qualche errore di troppo gli oscura una adeguata prestazione
SPINOSI 5.5 in ritardo sul contropiede di Alesiani
PALANCA 5 ha mancato d’incisività
MESTICHELLI 5.5 Traini si oppone al suo destro
FILIPPONI SERGIO 5 a tratti ha mostrato l’esperienza che possiede
MEO 5.5 è bene delle volte lasciar partire l’istinto
ROCCHI 6 veloce. Buona pedina per il futuro
DEL TORO 6.5 è quello che ci crede di più

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 287 volte, 1 oggi)