Sabato 16, domenica 17 e lunedì 18 Ottobre al Cinema Margherita di Cupra Marittima sarà proiettato The Terminal, l’ultimo film Di Steven Spielberg, che quest’anno ha inaugurato il Festival del Cinema di Venezia.
Il film racconta la storia di Viktor Navorsky (Tom Hanks), appena sbarcato all’aeroporto Kennedy di New York da un piccolo paese dell’Europa dell’Est, ma che, ironia della sorte, in quello stesso momento viene dichiarato inesistente a causa di un feroce colpo di stato. Viktor, senza patria e senza lavoro, dal momento che il suo passaporto e i suoi documenti non sono più validi, non può entrare negli USA, ne ripartire. Si stabilisce così nel terminal dell’aeroporto, dove viene accolto dallo staff e dove si innamora di una hostess (Catherine Zeta-Jones).
“Solo a Steven Spielberg, Andersen moderno, poteva riuscire un film denso e insieme miracolosamente lieve come ‘The Terminal’. Una favola sul dopo 11 settembre, è stato detto. Ma soprattutto un’ariosa parabola sulla libertà e il Potere, l’immaginazione e la Legge, l’opulenza (che non sempre è ricchezza) e la povertà (che talvolta è piena di risorse)?. (Fabio Ferzetti, ‘Il Messaggero’, 2 settembre 2004)

Gli spettacoli sono sabato 16 alle 21.00, domenica 17 alle 17.00 e alle 21.00 e lunedì 18 alle 21.00; il costo del biglietto e di 5 Euro, ridotto 3,50 Euro.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 550 volte, 1 oggi)