CENTOBUCHI – Quello di domani pomeriggio sarà per i ragazzi di mister Marocchi, un banco di prova importante per misurare le loro reali ambizioni di primato. Infatti il Centobuchi, reduce da due vittorie consecutive, incontra sulla sua strada un Camerino deciso a rifarsi immediatamente dopo la sconfitta interna subita nell’ ultima giornata da parte della capolista Maceratese. Il Camerino, che in classifica occupa le ultime posizioni con tre punti e che finora non ha vinto una partita, è comunque un’ avversario da prendere con le dovute cautele, perché è una squadra che produce sempre un buon calcio ed è composta da giocatori esperti.
Per quanto riguarda il Centobuchi la formazione dovrebbe ricalcare quella vittoriosa di Caldarola, con la difesa confermata e con l’ ottimo Mozzoni ancora sacrificato in panchina. In attacco ci potrebbe essere il ritorno dell’ under Spagna, anche se le ottime prove fornite ultimamente dal diciasettene Centanni fanno propendere per una sua conferma nell’ undici titolare.
Non resta quindi che aspettare domani per vedere le ultime mosse di mister Marocchi e se come dice il proverbio “non c’è due senza tre?.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 277 volte, 1 oggi)