SAN BENEDETO DEL TRONTO – In serie D, D’Arrigo del Foligno e Guidi dell’Urbino dovranno restare fermi per due turni mentre Miale (Orvietana), Petitti (Sangiustese), Giorgini (Cagliese) e Bonci (Urbino) per un turno. Lontani dalle panchine fino al 20 ottobre i tecnici Borrello dell’Orvietana, Fanelli della Sangiustese e Angelani del Riccione.
In Eccellenza, Ramaccini (Civitanovese) dovrà riposare forzatamente due domeniche. Una, invece, per Bucci (Maceratese) e Roscioli (Montegiorgio).
In Promozione, i tecnici Giancamilli (Castelfrettese) e Mattiacci (Trodica) dovranno sedere in tribuna fino al 27 ottobre mentre mister Fenucci (Fabriano) fino al 20 ottobre. Due giornate di squalifica per Frapiccini (Recanatese), una per Giorgini (Calcinelli), Martarelli (Cingolana), Galavotti (Fermignanese), Letizi (Forsempronese), Bazurli e Manoni (Lauretina), Tornatola (Montegranaro), Paternoster (Valdese), Cocchi (Vigor Pollenza), Grilli (Vis Macerata), Puccini (Filottranese), De Marco (Vis Carassai).
In Prima categoria, squalificato fino al 27 ottobre il tecnico Annibali (Avis Montecalvo) e l’assistente arbitro Recchi (Offida). Ammonizione con diffida per i mister Pezza (Petritoli), Deogratias (Offida), Bellagamba (Rio Salso). Salteranno la prossima di campionato Duranti (Azzurra Gallo), Carotti (Castelfidardo), Gennari e Braia (Ciar Junior), Di Piero (Esanatoglia), Avaltroni (S.Orso), Lugli e Ottaviani (S.Veneranda), Matassini (Sirolo Numana), Tassi (Castelpiano), Fiscaletti (Cicogna), Manasse (Due Emme), Sansoni (Porto d’Ascoli).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 288 volte, 1 oggi)