PESARO – A sorpresa la Vis Pesaro, dopo i primi tre punti raccolti domenica scorsa sul difficile campo della Sambenedettese, dimette dal suo incarico il mister Roberto Lorenzini. Erano fondate dunque le voci sul possibile esonero del trainer dorico. Il gol al 91′ di Gaeta non è bastato a farlo restare sulla panchina vissina. Il patron Giuseppe Bruscoli a caldo ha commentato la sorprendente decisione presa asserendo che Lorenzini non aveva più l’appoggio dello spogliatoio e che domenica scorsa ha lasciato il Riviera delle Palme prima della fine dell’incontro, infastidito dalla condotta di gara della sua squadra, la quale pur giocava con un uomo in più. Chissà, forse è stato proprio il (non) gioco e l’atteggiamento rinunciatario dei biancorossi a convincere il presidente pesarese a troncare anzitempo l’ “era Lorenzini”. Presto sarà ufficializzato il nome del nuovo allenatore.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 350 volte, 1 oggi)