Cronaca. San Benedetto del Tronto immersa nell’acqua. Si è addirittura rischiato un annegamento in un sottopassaggio di Viale dello sport. Qualche anno fa, si chiedono in molti, non accadeva così spesso. Perchè? Troppe costruzioni, dice qualcuno. Se fosse così sarebbe il caso di rilanciare l’idea della città grande tra San Benedetto, Grottammare, Acquaviva ecc.. Una soluzione che in tanti vorrebbero ma che in pochi cercano realmente. L’inquinamento del nuovo Prg non c’entra? Sì, c’entra e come.
Sempre per la pioggia una grave pericolo incombe sul tratto del torrente Albula, adiacente all’ospedale civile. Oggi, come potete vedere nella foto, una pioggia non torrenziale lo ha ‘gonfiato’ così. Cosa potrebbe accadere se, in caso di un super temporale, qualcosa ostruisse il torrente qualche decina di metri prima dell’0spedale. Che conseguenze avrebbero la centrale elettrica, la zona dell’obitorio o del Pronto soccorso situati sotto il livello del corso d’acqua? Meglio non pensarci. No, invece, è meglio iniziare a pensarci.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 57 volte, 1 oggi)