SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Parole, rabbia, spiegazioni e soddisfazione. In questi quattro vocaboli è racchiuso lo stato d’animo dei tifosi. Alessandro non è rammaricato per questa sconfitta:”Considero tale insuccesso positivo. Quando si tiene bene il campo come la Samb, tra l’altro in inferiorità numerica per oltre 80 minuti, non puoi contestarla”.
“Magari la sconfitta potrebbe dispiacere per l’aspetto psicologico. Nell’unica incertezza difensiva si è preso il gol. L’operato dei rossoblu è stato buono, hanno subito poco e mentre la squadra stava salendo di tono è stata beffata. Capisco l’amarezza della gente, io non posso fare che i complimenti”.
La discordanza di ciò che è stato detto viene data da diverse voci, le quali lamentano un mancato utilizzo di Taccucci. Gli “intoccabili” del Parma, così li hanno soprannominati, devono dare spazio a chi possiede un po’ più d’esperienza. Sotto accusa il giovane Cornali per quell’incertezza che ha dato la vittoria alla Vis.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 256 volte, 1 oggi)