SAN BENEDETTO DEL TRONTO- E’ stato risolto il problema del transito dei mezzi pesanti lungo la passeggiata del molo sud per lo scarico dei massi a difesa della costa. “Questa mattina si è svolta una conferenza dei servizi – spiega l’assessore alla pesca Marco Lorenzetti che vi ha partecipato in rappresentanza dell’Amministrazione – con Capitaneria di Porto e Genio civile opere marittime per affrontare il problema del continuo passaggio camion che mette a repentaglio la tranquillità della passeggiata sul molo ma anche le prospettive di riqualificazione del braccio portuale?.
“Do atto – prosegue Lorenzetti – della sensibilità dimostrata dal comandante C.F. (CP) Giuseppe Aulicino per risolvere il problema. Si è deciso pertanto che, d’ora in avanti, lo scarico dei massi (provenienti dalle cave dell’interno della Provincia e destinati a rafforzare la difesa della costa di Cupra Marittima) non avverrà più al molo sud ma alla punta del molo nord. E’ stata individuata una soluzione che eviterà sia di ostacolare l’attività dei natanti sia il normale transito di coloro che amano passeggiare sul molo peschereccio?.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 434 volte, 1 oggi)