SAN BENEDETTO DEL TRONTO- Tramite comunicazione postale tutti gli anziani della città stanno ricevendo l’invito a segnalare le proprie necessità al Comune di San Benedetto. Il Comune, tramite il Progetto “Solidarietà di Vicinato” , si offre infatti di organizzare un servizio di volontariato che vuole coinvolgere tutti i cittadini sambenedettesi, cercando di far vigere una logica di buon vicinato che consenta la valorizzazione di legami magari già esistenti o la creazione di nuove amicizie.
Per chi ritene che impegnarsi nel sociale sia una necessità imprescindibile per la comunità e per la crescita individuale dei cittadini questa iniziativa rappresenta un ottimo trampolino di partenza per arrivare ad ambiziosi risultati quali la gestione di disagi che purtroppo tormentano quasi quotidianamente l’esistenza delle persone meno fortunate.
In questo modo è possibile per giovani e meno giovani offrire un servizio che sia poco impegnativo ma al tempo stesso estremamente utile per la nostra comunità.
Seguono le due lettere indirizzate l’una ai bisognosi e l’altra ai potenziali volontari.
PRIMA LETTERA: PROGETTO SOLIDARIETA’ DI VICINATO
Già da diverso tempo il Comune ha attivato il Servizio di Segretariato Sociale per dare un supporto ai cittadini bisognosi di aiuto. Molti utenti hanno usufruito di questo servizio e ne sono rimasti soddisfatti. Gli operatori sono a vostra disposizione dal lunedì al venerdì dalle 8, 30 alle 14,00 e nei pomeriggi di martedì e giovedì dalle ore 15,30 alle ore 18,30. Negli altri orari funziona la segreteria telefonica: lasciate i vostri commenti personali, numero di telefono e motivo della richiesta. Quanto prima un operatore si occuperà del vostro caso.
Dal momento che le richieste di aiuto sono aumentate e non sempre il Comune riesce a soddisfarle tutte, l’Amministrazione Comunale ha pensato di coinvolgere i cittadini disponibili a svolgere qualche ora di volontariato per aiutare i sambenedettesi meno fortunati. Con il contributo di questi volontari, magari vostri stessi vicini che già conoscete, il servizio viene così integrato e potenziato.
Se siete interessati a ricevere questo tipo di aiuto, potete compilare la scheda riportata e riconsegnarla al Comune, Settore Attività Sociali di Viale De Gasperi, 124 (secondo piano del municipio, riferimento Sig.ra Luciana Miozza).

Di seguito nella comunicazione è riportata una scheda con i dati anagrafici del richiedente e la lista dei servizi di cui usufruire: supporto per acquisto farmaci e beni di prima necessità, preparazione pasti, supporto nel disbrigo di pratiche, pagamento utenze, supporto assistenza medica, consegna a domicilio di modelli per servizi, supporto per ritiro pensione, compagnia ed altro.
SECONDA LETTERA “SOLIDARIETA’ DI VICINATO”, CERCHIAMO VOLONTARI
L’Amministrazione Comunale sta valutando l’opportunità di attivare nella nostra città il progetto “Solidarietà di vicinato? che consiste nel coinvolgere cittadini d’ogni età che siano disponibili ad offire aiuto a chi ne ha più bisogno.
Si tratta di un gesto di disponibilità che non richiede competenze professionali: i volontari mettono a disposizione un po’ del loro tempo per aiutare le persone più bisognose, che magari conoscono già perché abitano nello stesso palazzo o nelle vicinanze, nel disbrigo degli impegni più comuni della vita quotidiana come preparare i pasti, aiutare nel disbrigo delle pratiche burocratiche, accompagnare per passeggiate, tenere compagnia.
Tutto questo per riscoprire valori come la conoscenza e la fiducia e, magari, valorizzare precedenti rapporti di amicizia.
Chi è interessato a questo progetto (che è rivolto anche ad anziani autosufficienti che intendono dedicarsi a questo tipo di aiuto) può compilare la scheda riportata e riconsegnarla al Comune Settore Attività Sociali di Viale De Gasperi, 124 (secondo piano del Municipio: riferimento Sig.ra Luciana Mozza). Oppure può telefonare al Numero Verde Terza Età: 800-21-40-34 e lasciare il proprio nome, cognome, indirizzo e numero di telefono (telefonata gratuita).
Comunque ogni persona che avrà manifestato la propria disponibilità sarà contattata dall’’ufficio competente.
Grazie per l’aiuto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 590 volte, 1 oggi)