MONTEPRANDONE – Una partita che nasconde molte insidie per i ragazzi di mister Marocchi, perché il Caldarola, che è partitO con il piede sbagliato in campionato collezionando solo due pareggi, ha nelle sue file alcuni giocatori di valore, che potrebbero ben figurare anche in categorie superiori. Uno su tutti quel Jonathan Proculo, cresciuto nelle giovanili della Samb, che è un vero proprio zingaro del gol. Infatti nel suo girovagare ha segnato sempre molti gol, portando il suo tabellino stagionale quasi sempre a doppia cifra. Altri giocatori da tenere d’ occhio sono il tornante Casoni e il fantasista Di Gioia. Fino ad adesso il potenziale è rimasto inespresso, ma è sempre pericoloso affidarsi alle statistiche.
La squadra di mister Giacomini, la cui panchina è già traballante, ha vinto ieri l’ incontro valevole per la coppa italia dilettanti, sconfiggendo sul proprio campo il Matelica per 4- 1; un buon viatico per domenica. Siamo sicuri però, che il Centobuchi si farà valere e se andrà in campo sereno e senza particolari timori, avrà buone possibilità di portare via i tre punti in palio per continuare la scalata alle prime posizioni della classifica.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 336 volte, 1 oggi)