I rossoblù, inseriti nel Gruppo 1, hanno disputato tre partite conseguendo due vittorie, una battendo la squadra Illesheim Black per 33 a 0, l’altra vincendo sul Munich Japanese RFC per 28 a 14 qualificandosi così per la Cup Competition prevista nel pomeriggio.
Dopo un primo tempo conclusosi in pareggio la squadra avversaria, il Ramstein Rogues Omega, riesce a portarsi in vantaggio beffando la difesa dei rivieraschi. Solo la sfortuna ha voluto che l’ avventura dei sambenedettesi si fermasse lì: infatti, proprio allo scadere del secondo tempo, i nostri stavano segnando la meta che avrebbe consentito loro di recuperare la partita quando l’ovale sfuggiva al controllo del giocatore proprio prima di essere schiacciato a terra.
Di grande consolazione è stata la famosa Oktoberfest, la festa della birra nata nel 1810 in onore delle nozze del re Ludwig I con la principessa Therese Von Sachsen, che ha visto i nostri ragazzi partecipare anche a una gara non ufficiale di sollevamento boccali di birra…prima il dovere e poi il piacere!

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 724 volte, 1 oggi)