San Benedetto – Tolentino 64-60
S.Benedetto: Comignani 12, Stirpe 2, Valori 4, Ciccorelli 4, Tano 7, Buscaino 18, Mattioli 17, Carloni, Mignini, Tesei.
All.: Di Biase.
Tolentino: Svampa, Cavagna 25, Olivieri 4, Lucaroni 4, Paggi 10, Ioverno 8, Lancioni, Reggio 4, Di Angilla 1, Santecchia 4.
All.: Domizioli.
Arbitri: Schiavoni e Monaco di Senigallia.
Parziali: 18-22, 35-32, 50-44.
SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Per la serie chi ben comincia è a metà dell’opera,direbbero alcuni. Vince da subito la rinnovata Joints Basket Club San Benedetto, che è riuscita a superare con il risultato di 64 a 60 la Nuova Simonelli Tolentino al termine di una gara che ha visto gli avversari partire col piede giusto e mettere da subito sotto i nostri. Un match caratterizzato da un risultato altalenante per tutta la durata della partita, conclusa poi definitivamente da Tano, bravo a infilare gli ultimi liberi che hanno chiuso la sfida.
La squadra del presidente Tonino Valori dell’allenatore Antimo Di Biase e dei dirigenti Orzincolo e Carloni si è quest’anno decisamente ringiovanita, pur rimanendo con l’obiettivo principale di porre le basi per riportare San Benedetto su palcoscenici più adeguati alla città e al lavoro profuso dalla società. Un appoggio viene anche dall’assessore Gabrielli che nella conferenza stampa di Sabato 3 ottobre ha dichiarato: ”Il basket ha un’importante funzione educativa e di aggregazione e da parte del Comune c’è la piena disponibilità a sostenere questo tipo di esperienze”. Il nuovo sponsor sono la Joints, ditta impegnata nel consolidamento di pareti roocciose, e l’ Adriatica Bitumi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 400 volte, 1 oggi)