*Dopo un’intera estate trascorsa tra lamentazioni varie, accuse, previsioni catastrofiche, abbiamo accolto tutti con grande soddisfazione la relazione dell’assessore regionale al turismo Lidio Rocchi che ieri, nel corso della cerimonia inaugurale della fiera “Promomarche? di Pesaro, ha comunicato i dati consuntivi della stagione 2004.
Dati da cui emerge inconfutabilmente che, delle quattro province marchigiane, quella di Ascoli, e quindi la Riviera delle Palme che ne è la capitale assoluta, è l’unica che ha fatto registrare segni positivi sia negli arrivi sia nelle presenze. “Funziona solo la formula – palme?, titola eloquentemente un quotidiano: una frase che mi sembra riassuma perfettamente la situazione.
Ora, così come bisogna prendere con molta cautela gli annunci di tracolli e rovine, non è il caso adesso, dinanzi a questi dati, di esaltarsi e soprattutto di ritenersi appagati: di lavoro da fare ce n’è tanto, soprattutto per la riqualificazione delle strutture ricettive e la formulazione di proposte di vacanze più appetibili dal mercato.
Però mi preme rilevare, con riferimento agli interventi di politici locali anche di pochissimi giorni fa, che un conto è discettare a puro livello teorico (e si sa, ad esempio, che i professori amano la teoria), un conto è lavorare per obiettivi, programmando gli interventi e la gestione delle risorse.
Questi dati dicono che l’Assessorato al turismo e il Consorzio turistico “Riviera delle palme? hanno lavorato bene, riuscendo non solo a neutralizzare il trend negativo del turismo nazionale ma anche a far segnare un incoraggiante segnale d’inversione di tendenza. E c’è di più: i dati indicano che le soddisfazioni vengono anche, forse soprattutto, dalla bassa stagione. Finalmente, dopo tanto parlare di “destagionalizzazione?, si cominciano a vedere i fatti.
Vuol dire che la strada imboccata è quella giusta e che occorre perseverare per consolidare questi lusinghieri risultati. Le chiacchiere, pardon la teoria, lasciamola a chi ha dimestichezza pluridecennale con essa.
*L’Assessore al Turismo Bruno Gabrielli

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 408 volte, 1 oggi)